Descrizione

PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA

 

 

 

 

 

 

Le nostre attività:

Misura 1.4.1 del PNRR Esperienza del Cittadino nei servizi pubblici 

 

 

MISSIONE 4: ISTRUZIONE E RICERCA

 

 

 

Framework 1: Next generation classrooms

Inserita nel Piano “Scuola 4.0”, adottato con decreto del Ministro dell’istruzione 14 giugno 2022, n. 161, è stata finanziata per un totale di euro 1.296.000.000,00, e ha l’obiettivo di trasformare almeno 100.000 aule delle scuole primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado, in ambienti innovativi di apprendimento. Ciascuna istituzione scolastica ha la possibilità di trasformare la metà delle attuali classi/aule grazie ai finanziamenti del PNRR. L’istituzione scolastica potrà curare la trasformazione di tali aule sulla base del proprio curricolo, secondo una comune matrice metodologica che segue principi e orientamenti omogenei a livello nazionale, in coerenza con gli obiettivi e i modelli promossi dalle istituzioni e dalla ricerca europea e internazionale.

Framework 2: Next generation labs

Inserita nel Piano “Scuola 4.0”, è stata finanziata per un totale di euro 424.800.000,00, e ha l’obiettivo di realizzare laboratori per le professioni digitali del futuro nelle scuole secondarie di secondo grado, dotandole di spazi e di attrezzature digitali avanzate per l’apprendimento di competenze sulla base degli indirizzi di studio presenti nella scuola e nei settori tecnologici più all’avanguardia.

Tali finanziamenti sono erogati in favore di tutte le istituzioni scolastiche beneficiarie elencate, rispettivamente nell’allegato 1 (Next generation Class) e nell’allegato 2 (Next generation Labs) al decreto del Ministro dell’istruzione 8 agosto 2022, n. 218.


Scuola Futura è la piattaforma per la formazione del personale scolastico (docenti, personale ATA, DSGA, DS), nell’ambito delle azioni del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), Missione Istruzione.
Contenuti e moduli di formazione sono articolati in 3 aree tematiche (Didattica digitale, STEM e multilinguismo, Divari territoriali), che riprendono 3 delle linee di investimento per le competenze definite dal PNRR:

1.Didattica digitale integrata e formazione del personale scolastico alla transizione digitale

2.Nuove e competenze e nuovi linguaggi,

3.Intervento straordinario di riduzione dei divari territoriali e lotta alla dispersione scolastica.

 


Scuole 4.0: nuove aule didattiche e laboratori

Caccioppoli 4.0

 


Transizione digitale 2026 ‘Esperienza del cittadino nei servizi pubblici’. Aggiornamento sito web della scuola


Decreto_nomina_Commissione_valutazione_PNRR_Disp_scol

 


“STE(A)M  M4C1I3.1-2023-1143-P-28214  G84D23004480006